skip to Main Content
392-4810290 easyfranchising@mypec.eua         English EN French FR German DE Italian IT Spanish ES

EMERGENZA COVID-19 “INIZIATIVE DELL’ENTE NAZIONALE MICROCREDITO”

L’Ente Nazionale Microcredito, sta seguendo con attenzione l’evolversi della crisi “COVID-19” facendosi promotore di misure che anche a livello legislativo consentono di far fronte alle esigenze manifestate dalle micro e piccole imprese.

 

Un’importante innovazione del decreto legge “Cura Italia” pubblicato il 17 marzo scorso, è quella introdotta dal’ART 49 COMMA 5 che eleva l’importo delle operazioni di MICROCREDITO da  25.000 a 40.000€ 

E’ stata lasciata invariata anche la vigente previsione di un ulteriore aumento pari a 10.000€, confermando per i beneficiari, qualora ne ricorrano le condizioni, di ottenere un finanziamento complessivo massimo di 50.000€. 

Al fine di poter richiedere il finanziamento aggiuntivo di 10.000€ è necessario che si verifichino le seguenti condizioni :

  1. Il pagamento puntuale di almeno le ultime 6 rate pregresse
  2. Lo sviluppo del progetto finanziato attestato dal raggiungimento di risultati intermedi, verificati dall’operatore di microcredito

 

L’innalzamento della soglia del microcredito rappresenta senz’altro un’innovazione suscettibile di favorire in modo significativo la ripresa economica per le attività micro-imprenditoriali e di lavoro autonomo.

 

ARTICOLO 49, COMMA 6

La norma di cui al comma 6 dell’art 49 (di potenziale interesse per il comparto microcreditizio) consente di elevare la percentuale massima di copertura della garanzia a valere sulle diverse sezioni speciali del Fondo PMI fino al maggior limite previsto dalla disciplina dell’Ue (attualmente pari all’80%). Con specifico riguardo al comparto del microcredito, l’applicazione di tale norma può risultare interessante per le microimprese beneficiarie di finanziamenti ammessi alla garanzia della “Sezione speciale Microcredito” del fondo, la cui attività sia stata particolarmente danneggiata da eventi calamitosi quali indotti dal Covid-19.

 

Superata l’emergenza sanitaria sarà necessario ricostruire il tessuto economico  e sociale del Paese col nostro lavoro comune.

Nel prendere atto quanto fatto fino ad ora, la EASY FRANCHISING ( TUTOR DELL’ENTE NAZIONALE PER IL MICROCREDITO) vi assicura il costante impegno nell’informarvi sulle  novità che ci saranno nei prossimi mesi. Superata l’emergenza sanitaria, il nostro sarà un ruolo di primo piano, perchè attraverso il lavoro di condivisione sarà necessario ricostruire il tessuto economico e sociale del Paese.

Non facciamoci trovare impreparati, utilizziamo questa pausa dalle attività di routine per approfondire le misure previste dal Governo.

Per quanto riguarda il Microcredito, senza alcuna sosta ci stiamo informando sulle nuove modalità operative che entreranno in vigore ad emergenza finita, sarà ns. premura tenervi costantemente aggiornati.

 

In questa situazione così difficile mi sembrava doveroso farvi sentire la ns. vicinanza, comunicandovi questa grandissima notizia ovvero dell’innalzamento dell’importo complessivo del microcredito e rassicurarvi sul fatto che nonostante il momento di difficoltà non ci siamo fermati, ed in qualità di Tutor  senza sosta stiamo studiando le nuove iniziative proposte dall’Ente Nazionale per il Microcredito ed approvate dal Governo. 

 

Restiamo a vostro completa disposizione per eventuali chiarimenti in merito alle nuove modalità di operatività  del microcredito

 

Per rafforzare quanto già ampiamente detto, vi allego anche la lettera del presidente dell’Ente Nazionale Microcredito, Mario Baccini

Cordialità

EASY FRANCHISING

www.easyfranchising.eu

#coronavirus#covid19#microcredito

Lettera Presidente Mario Baccini

 

x

Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza online.. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies

Accetto Rifiuto Altre info su Cookie e Privacy
Back To Top